l'identità di clio - n. 2 di agosto 2020

Fondato nel 2016, il nostro periodico online si è posto come obiettivo quello di offrire uno spazio dedicato alla storia senza nessuna preclusione mentale e culturale. Storia nella più ampia accezione del termine: esperienze diverse quali quelle antropologiche, storiche e geografiche convergono in un percorso coinvolgente ma rigoroso. Letture, idee e racconti costituiscono così la trama intorno alla quale si costruisce un percorso di informazione e interazione con chi ama prendere parte a nuovi dibattiti e approfondire aree tematiche differenti.

> in primo piano

> mordi un libro

Perché i libri vanno degustati, assaporati e consumati.


Sono nutrimento per lo spirito

La redazione vi propone una nuova rubrica, all’interno della sezione proposte editoriali: uno spazio che contiene una vasta selezione di titoli, anteprime, recensioni e le principali novità nel campo delle scienze umane, della storia, della filosofia, della letteratura, dell'architettura e molto altro ancora.

Buona lettura!

> storia e attualità

Grido di Battaglia (Parte II)

La Rivoluzione americana (1776), che vide l’indipendenza delle tredici colonie dalla madre patria inglese, portò alla nascita degli Stati Uniti d’America. Le vicende della rivoluzione portarono il vento di libertà in Europa. Questo ideale, nato con l’illuminismo, portò nel Regno di Francia l’esperienza costituzionale, scandita in diverse fasi.

Grido di battaglia

La Rivoluzione americana rappresentò non solo la nascita di un nuovo Stato, ma anche la rottura dei rapporti politici ed economici tra la madrepatria e le tredici colonie americane. Prima di andare nello specifico della questione, è necessario fare un doveroso passo indietro, in quell’arco temporale che va dal 1756 al 1763. In questo periodo si stava combattendo, non solo in Europa ma anche sul continente americano, la Guerra dei sette anni.

articoli più letti

La scoperta dell’America e l’arrivo dei conquistadores nel Nuovo Mondo

Il 12 ottobre 1492, Cristoforo Colombo raggiunse San Salvador e cambiò la storia La scoperta dell’America (1492)  portò ad un ampliamento delle rotte commerciali per...

L’epilogo dei Florio: quando i miti fanno velo alla storia

La liquidazione – negli anni Trenta del ‘900 – del patrimonio e di tutte le attività dei Florio, i più importanti commercianti, imprenditori e...

Tommaso Buscetta: un collaboratore tra luci ed ombre – Capitolo 2

La redazione de “L’Identità di Clio” da oggi e per i prossimi giovedì, pubblica il secondo di cinque capitoli dedicati alla ricostruzione della delicata...

aree tematiche > formazione, ambiente, società e cultura

cineclio

Il cinema e le vacanze

La sociologia moderna ci insegna a guardare l’arte (compreso il cinema, ovviamente) per conoscere meglio il nostro mondo: scoprendo come, attraverso il piccolo e il grande schermo, l'idea che abbiamo di “pausa estiva” sia radicalmente cambiata nel corso dei decenni.

Cinema, i primi cinquant’anni del Giffoni

“Di tutti i festival del cinema, Giffoni è il più necessario”: pronunciata nel 1982 dal regista francese François Truffaut, questa frase omaggia l’unicità del Giffoni film festival, la kermesse internazionale dedicata al cinema per ragazzi, giunta quest’anno alla sua cinquantesima edizione.

Fellini, la visione, la trasfigurazione

Per il centenario dalla nascita del maestro, la retrospettiva di Rai Movie Nell’ambito dei festeggiamenti per il centenario dalla nascita di Federico Fellini, Rai Movie sta dedicando al grande regista una retrospettiva dal titolo “Fellini, realista visionario”.