Home Eventi Una Marina di Libri 2019: Palermo University Press, le rassegne e le...

Una Marina di Libri 2019: Palermo University Press, le rassegne e le presentazioni di libri inediti

230
0

Anche quest’anno Palermo University Press partecipa a Una Marina Di Libri, il festival del libro che si svolge dal 6 al 9 giugno nella suggestiva cornice dell’Orto botanico di Palermo.

Durante la decima edizione dell’evento, la casa editrice dell’Ateneo palermitano, presenta, agli ospiti della manifestazione, tre volumi inediti e un seminario di approfondimento sulle potenzialità attuali dell’editoria accademica.


Si continua a scommettere sulla cultura nella città italiana che secondo le statistiche legge meno. Dal 6 al 9 giugno l’Orto botanico di Palermo vedrà fiorire la migliore piccola e media editoria. La manifestazione, giunta alla decima edizione, vede la partecipazione di 89 case editrici per adulti e 12 per bambini. “Isola” il tema di quest’anno visto come luogo di approdo e di partenza. “L’isola come contaminazione di culture che si ribella alla chiusura” dice Piero Melati, direttore artistico. E così continua Ottavio Navarra “Il tema è provocatorio e invoca la necessità culturale dell’apertura: l’isola che non isola”. Promossa da Piazza Marina & dintorni, realizzata con le Case Editrici Navarra Editore e Sellerio, la libreria Dudi e l’Università degli studi di Palermo, una Marina di libri di avvale di tanti e diversi apporti: Palermo Pride, la Repubblica, il Giornale di Sicilia, Live Sicilia, la Questura di Palermo, l’Accademia delle belle Arti, il dipartimento di Scienze umanistiche dell’università di Palermo. Risulta importante la presenza della Palermo University Press, casa editrice dell’Università di Palermo, che si farà promotrice di un dibattito di respiro nazionale sull’editoria accademica e le potenzialità del mercato con la presenza del Coordinamento University Press Italiane.

Gli appuntamenti:

7 GIUGNO ore 21:00: Presentazione del volume della Collana Frammenti “Goethe e i siciliani. Il dialogo delle affinità” di Michele Cometa.

Intervengono:
Michele Cometa, Prof. Ordinario di Storia della Cultura e Cultura Visuale – Direttore del Dipartimento Culture e Società all’Università degli studi di Palermo
Carl Alexander Auf Der Heyde, Università degli Studi di Palermo
Maurizio Pirro, Università degli Studi di Bari

8 GIUGNO ore 12:00: Seminario “L’editoria accademica oggi. Logiche di mercato e politiche di qualità”: un approfondimento sulle potenzialità dell’editoria accademica.

Apre il dibattito il Magnifico Rettore dell’Università di Palermo Fabrizio Micari

Introduzione:
Antonino Giuffrida, amministratore unico di NDF – New Digital Frontiers e Palermo University Press
Valentina Favarò, socia di Ndf e UnipaPress.

Intervengono:
Claudia Napolitano, amministratrice unica di Pisa University Press
Laura Auteri, prorettore alla Didattica – Università degli Studi di Palermo
Livan Fratini, prorettore alla Ricerca e alla Terza Missione
modera:
Andrea Le Moli, Consiglio Scientifico di Ateneo, Università degli studi di Palermo

9 GIUGNO ore 12:00: Presentazione del volume della Collana Frammenti “Beauty and Splendour” di Sergio Intorre.

Premessa:
Maria Concetta Di Natale, Università degli Studi di Palermo

Intervengono:
Michele Cometa, Prof. Ordinario di Storia della Cultura e Cultura Visuale – Direttore del Dipartimento Culture e Società all’Università degli studi di Palermo
Lina Bellanca, sovrintendente ai BB.CC.AA. di Palermo – Dipartimento Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana – Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana

9 GIUGNO ore 17:00: Presentazione del volume “Leonardo Da Vinci: stinato rigore” di Teresa Garbí.

Intervengono:
Floriana Di Gesù, Università degli Studi di Palermo
Luna Sanfratello, Ricercatrice all’Università degli Studi di Palermo
Antonino Velez, Università degli Studi di Palermo

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.